Bonus pubblicità 2020 – Modello e istruzioni aggiornate

31 Agosto 2020 in Moduli

Pronto il modello con le relative istruzioni per l'invio telematico della Comunicazione per la fruizione del credito d'imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali, aggiornato a seguito delle novità apportate alla norma istitutiva dell’agevolazione (articolo 57-bis del Dl n. 50/2017) dall’articolo 186 del decreto “Rilancio”.

La comunicazione per l’accesso al credito d’imposta e la dichiarazione sostitutiva sono presentate, esclusivamente in via telematica, utilizzando i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate, con le seguenti modalità:
• direttamente, da parte dei soggetti abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia delle entrate;
• tramite una società del gruppo, se il richiedente fa parte di un gruppo societario. Si considerano appartenenti al gruppo l’ente o la società controllante e le società controllate. Si considerano controllate le società per azioni, in accomandita per azioni e a responsabilità limitata le cui azioni o quote sono possedute dall’ente o società controllante, o tramite altra società controllata, per una percentuale superiore al 50% del capitale (articolo 3, comma 2-bis, del decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322);
• tramite gli intermediari abilitati indicati nell’articolo 3, comma 3, del D.P.R. n. 322 del 1998 (professionisti, associazioni di categoria, Caf, altri soggetti).

ATTENZIONE: per l’anno 2020, la comunicazione per l’accesso al credito d’imposta è presentata dal 1° al 30 settembre 2020. Le comunicazioni trasmesse nel periodo compreso tra il 1° ed il 31 marzo 2020 restano comunque valide e il relativo credito d’imposta richiesto, determinato a marzo con i criteri di calcolo allora previsti, sarà rideterminato con i nuovi criteri previsti per l’anno 2020.

Scarica la circolare

Studio D'Orazio Commercialista - Rag. Nicola D'Orazio - Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 00789900297